Gestire la extended supply chain con Luminate Control Tower

La soluzione SaaS di JDA si basa su AI, analytics e ML per dare alle aziende visibilità sull’intera supply chain e prevedere l’inatteso

La Digital Supply Chain Investment Survey ha mostrato che nel 2019 i manager della supply chain continueranno a puntare sulla visibilità end-to-end guidata da IA, ML e analytics. JDA va incontro a questa esigenza con la soluzione SaaS Luminate Control Tower, una vera e propria torre di controllo da cui le aziende possono identificare, interpretare e agire in tempo reale.

Nel manufacturing l’inatteso, vale a dire eventi imprevisti che creano strozzature nella supply chain, implica sempre dei costi: da quelli di prevenzione – come la necessità di produrre extra scorte – e mitigation – la necessità di riattrezzaggi, riorganizzazione delle spedizioni, ecc – a quelli di branding.

La gestione dell’imprevisto è quindi fondamentale per ottenere risparmi significativi. I sistemi tradizionali si basano sull’analisi dei dati storici, vale a dire sulla visibilità, ma non sono in grado di tenere conto del contesto, e quindi di fare delle previsioni e, ancora più importante, fornire degli insights.

L’ingrediente fondamentale per cambiare paradigma, ovviamente, è costituito dai dati, che possono arrivare dall’interno del perimetro aziendale e dall’intera supply chain – tramite sensori, IoT, RFID, cloud, ecc. – o dall’ecosistema digitale esteso – social media, dati da fonti specializzate terze, fornitori, ecc.

Senza AI tuttavia questa enorme mole di dati sarebbe solo fonte di complessità digitale; quattro sono i pilastri di un’azione efficace:

  1. See: ottenere una visibilità granulare, in tempo reale, dell’intera supply chain
  2. Predict: comprendere ed interpretare correttamente i segnali provenienti dall’ecosistema digitale
  3. Respond: gestire eccezioni e reazioni con risposte alimentate dalla conoscenza
  4. Learn: apprendimento continuo, ponderato in base a rischi e opportunità. È da quest’ultimo pilastro che in futuro si potrà arrivare all’automazione delle operazioni di gestione della supply chain

In JDA Luminate Control Tower l’AI ha un ruolo preponderante, nel fornire insights e nel favorire la collaborazione di tutti gli stakeholder della supply chain. La visibilità globale consente di anticipare l’inatteso e di mettere in atto azioni correttive ottimizzate.

Esistono tre tipi di torri di controllo, e Luminate Control Tower ha preso il meglio di tutti e tre:

  • Execution Control Tower: fornisce visibilità del now
  • Planning Control Tower: si occupa del planning collaborativo end-to-end sulla extended supply chain
  • Cognitive Control Tower: utilizza l’AI per risolvere problemi puntuali

Basata su Microsoft Azure, JDA Luminate Control Tower conduce analisi what-if per le diverse opzioni, quindi raccomanda o esegue azioni ottimali che bilanciano le esigenze a breve termine con obiettivi strategici a lungo termine. Inoltre, è l’unica soluzione sul mercato ad utilizzare segnali digitali interni ed esterni: catturando e analizzando i feed di dati provenienti dal digital edge, le aziende potranno acquisire una maggiore comprensione del sentiment dei consumatori, delle condizioni di fornitura, degli insight sulla domanda e di qualsiasi correlazione con le fluttuazioni della domanda. Queste funzionalità consentono ai pianificatori di prevedere il tempo stimato di arrivo (ETA) per consegne basate su aggiornamenti in tempo reale su meteo, traffico, ingorghi, ecc., nonché di identificare posizioni delle scorte in base agli ETA di consegna.

Electrolux, azienda leader nel settore degli elettrodomestici, è il primo cliente ad avere implementato con successo JDA Luminate Control Tower, in soli cinque mesi. Electrolux progetta di effettuare il roll-out della soluzione a livello globale nel 2019, per sfruttare le potenti capacità predittive e prescrittive offerte da JDA LuminateTM Control Tower.

“Siamo soddisfatti della velocità con cui abbiamo completato la fase pilota della soluzione JDA Luminate Control Tower come parte della nostra strategia di supply chain digitale, ha dichiarato Johan Martinsson, Global IT Digital Operations Lead presso Electrolux. Disporre di una visibilità completa sulla nostra supply chain, e poter contare su raccomandazioni predittive e prescrittive, che ci informano di qualsiasi potenziale interruzione, ci aiuterà a garantire una supply chain agile e reattiva.”

Anche Mercedes-Benz USA sta utilizzando le soluzioni JDA per il passaggio verso una Autonomous Supply Chain. In questo webinar, è possibile scoprire come Mercedes-Benz utilizza le torri di controllo digitale di JDA per predire e prevenire le disruption della supply chain.