Con Orlando ServiceNow propone un modo di lavorare ancora più smart

L’ultima release della Now Platform di ServiceNow è già stata adottata da realtà come Adobe, Deloitte ed Equinix

ServiceNow ha presentato Orlando, l’ultima release della Now Platform. Questa nuova versione introduce Now Intelligence, un nuovo set di capacità analitiche e di intelligenza artificiale, che permetterà alle aziende di disporre di nuovi insight grazie ai quali i dipendenti potranno lavorare in maniera ancora più intelligente e veloce, semplificando le decisioni di business e abilitando nuovi livelli di produttività.

In tutto il mondo le aziende sono focalizzate nel fornire una grande esperienza ai propri dipendenti e clienti. Dietro una grande esperienza c’è un grande workflow e questo è reso possibile da ServiceNow. Grazie a Now Intelligence l’azienda si conferma ancora una volta pioniere nell’offrire analitiche e un’intelligenza artificiale su misura per le organizzazioni.

Now Intelligence permette ai dipendenti di prendere decisioni velocemente e in maniera più facile, risolvere problemi, trovare le risposte e automatizzare i task. Questo rende le vite lavorative più semplici e convenienti e una grande esperienza abilita una maggiore produttività.

Queste le innovazioni chiave della release Orlando

Soluzioni analitiche

Cloud Insight, aiuta a ottimizzare i costi degli asset cloud attraverso raccomandazioni intelligenti sulla gestione e utilizzo delle ore di lavoro, scegliendo le giuste risorse e rinforzando le policy di utilizzo

Advanced Risk Assessment, facilita la risoluzione di diversi tipi di rischi alla front line dell’azienda, così che le altre aree possano adattarsi in maniera efficace ai cambiamenti nel momento in cui i rischi operativi sono stati analizzati e gestiti

Software Exposure Assessment consente all’IT e alla Security di minimizzare il potenziale impatto delle vulnerabilità zero-day identificando all’istante i software vulnerabili e relativi dispositivi e server, rispondendo poi attraverso workflow IT standard

Soluzioni di Intelligence

Agent Affinity for Work Assignment, indirizza il customer service verso l’agente migliore o maggiormente qualificato. Questo include l’assegnamento a un team abituato a servire un cliente specifico o che l’ha gestito in precedenza o in base all’esperienza in materia

Virtual Agent con capacità Natural Language Understanding, consente di creare e mantenere con facilità modelli NLU, proseguendo il percorso iniziato con le precedenti release Madrid e New York

CI/CD, supporta l’utilizzo di strumenti standard DevOps per uno sviluppo on-platform scalabile, che include un miglioramento della collaborazione degli sviluppatori attraverso task selezionati, prevenzione delle collisioni e processi di implementazioni semplificati per un time-to-value più rapido

Soluzioni di mobility

Mobile Agent, miglioramenti in questa funzione consentono un’esperienza mobile nativa che permette agli agenti service desk e agli operatori di risolvere le criticità in qualsiasi momento, attraverso ogni dispositivo. Queste capacità sono disponibili all’interno delle soluzioni ITSM, ITOM e di Field Service Management

Mobile Branding e Analytic, permette ai clienti di configurare l’esperienza enterprise di Now Mobile in un ambiente customer branded, consentendo un coinvolgimento più profondo e inserendo le analitiche nei servizi che il personale utilizza maggiormente

Mobile Targeted Campaign, forniscono ai dipendenti importanti informazioni (ad esempio scadenze relative alle imposte, iniziative IT etc.) direttamente sul dispositivo mobile utilizzando informazioni come l’ubicazione, il dipartimento e il tipo di lavoro. Questo approccio proattivo alla comunicazione interna aumenta la soddisfazione e riduce le chiamate al service desk.

ServiceNow inoltre estende le capacità della Now Platform per gestire la pipeline DevOps, connettendo gli sviluppatori con l’IT attraverso nuovi insight e automatizzando il processo di approvazione. Questo consentirà alle aziende di rilasciare piattaforme personalizzate più rapidamente e in maniera sicura. ServiceNow DevOps, inizialmente disponibile attraverso il ServiceNow Store, è ora parte della release Orlando.

Non a caso, Adobe, Deloitte, Equinix, Red Hat, Nutanix, UnitedLex, whyaye!, Acorio, Autotestpro e Highmetric sono esempi di aziende che utilizzano la Now Platform per dare forza alla propria digital transformation.

Come riferito in una nota ufficiale da Antonio Rizzi, Senior Manager Solution Consulting ServiceNow Italia: «Le persone dovrebbero essere in grado di lavorare come meglio preferiscono e non nel modo in cui vogliono i software. La release Orlando introduce nuove capacità di intelligenza artificiale e analitiche che aiutano le persone a lavorare in maniera più intelligente e veloce. Questa intelligenza aumentata aiuterà a prendere decisioni migliori grazie a insight e suggerimenti, permettendo di risolvere le criticità prima che diventino un problema di business o dei clienti. Now Intelligence, all’interno della Now Platform, offre workflow ancora più intelligenti e questo consente una grande esperienza e una maggiore produttività».