Il Global Security Provider italiano lancia un’offerta a supporto delle organizzazioni che intendono riaprire dopo il lock-down

Axitea ha presentato un portfolio di servizi e soluzioni a supporto delle organizzazioni che intendono far ripartire il loro business in vista della cosiddetta “fase 2” dell’epidemia di Coronavirus con la massima sicurezza, rispettando le indicazioni sanitarie e le normative.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Marco Bavazzano, CEO di Axitea: «Vogliamo mettere a disposizione del mercato la nostra capacità di gestire la sicurezza a 360 gradi, in modo da dare ulteriore spinta alla ripartenza di un mercato che deve ormai guardare al futuro».

L’attuale emergenza sanitaria, infatti, imporrà anche al suo termine l’attuazione di adeguate ed efficaci regole comportamentali per consentire l’avviamento e la gestione delle attività produttive in modalità sicura, nel rispetto delle regole di gestione degli spazi produttivi, collaborativi e ricreativi e di quelle relative all’accesso e alla gestione dei flussi del personale.

Anche il Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro del 14 marzo afferma che “il personale, prima dell’accesso al luogo di lavoro, potrà essere sottoposto al controllo della temperatura corporea. Se tale temperatura risulterà superiore ai 37,5°, non sarà consentito l’accesso ai luoghi di lavoro”.

Un’offerta per ogni scenario di impelementazione

Per questa ragione, Axitea ha deciso di mettere a disposizione di aziende e organizzazioni un portfolio di servizi e soluzioni per la gestione operativa della loro attività, in armonia con le disposizioni governative e sanitarie, tra cui:

  • Soluzione rilevazione single temperature: ideale per le aziende che non hanno un presidio all’ingresso o un sistema di controllo accessi con tornello. Le aziende potranno usufruire di un servizio di piantonamento con rilevazione della temperatura su singolo individuo o tramite fornitura e configurazione di termoscanner portatile.
  • Monitoraggio allarme single temperature & mask: ideale per le aziende che hanno un presidio all’ingresso e/o un sistema di controllo accessi, con e senza tornello. Il terminale, dotato di display, rileva la temperatura corporea e contestualmente la presenza di mascherina di protezione. In caso di presenza di tornello, questo può essere automaticamente chiuso, altrimenti viene generato un alert automatico al servizio di sicurezza dell’azienda. È possibile anche prevedere una gestione remota continuativa h24 da parte del Security Operation Center di Axitea.
  • Monitoraggio allarme multi temperature & mask: ideale per aziende che hanno un presidio all’ingresso e/o varchi aperti di grandi dimensioni e pertinenze esterne estese con rischio di assembramento. In questo caso, viene installato un sistema video con telecamera termografica radiometrica, in grado di analizzare gruppi di individui (fino a 30), verificando temperatura corporea e presenza di mascherina di protezione. È prevista una gestione remota h24 da parte del Security Operation Center di Axitea. Il sistema può anche essere utilizzato a scopi di People Counting e People Data Analytics.

Al monitoraggio allarme single temperature può anche essere abbinato un servizio di metal detection, grazie all’implementazione di un gateway con rilevazione temperatura a infrarossi e metal detector, in grado non solo di verificare la temperatura corporea degli individui che transitano, ma anche l’eventuale presenza di oggetti metallici, il tutto abbinato a un monitoraggio remoto h24 fornito dal SOC di Axitea.

Si può anche scegliere la formula del comodato d’uso

Alle soluzioni tecnologiche proposte, che possono essere fornite anche in comodato d’uso – con l’esclusione del sistema single temperature, si affiancano servizi avanzati di consulenza per la gestione complessiva del progetto di sicurezza, curati dagli specialisti Axitea, e che comprendono la ridefinizione delle procedure d’accesso e l’indicazione di procedure e modalità di distanziamento e/o isolamento, oltre alla possibile di creazione di un presidio di gestione operativa aziendale.

Le soluzioni proposte da Axitea sono perfettamente conformi alle normative in tema di privacy e protezione dei dati e rispettano pienamente i vincoli imposti dal GDPR, poiché non registrano alcun dato biometrico o immagine.

Per Bavazzano: «La pandemia non ha solamente avuto un impatto profondo sul business, ad ogni livello, ma ha anche influito profondamente sui comportamenti di ognuno di noi, e non cesserà di portare i suoi effetti nemmeno dopo che la fase acuta sarà superata. Aziende e organizzazioni di ogni settore e dimensione devono poter rimettere in modo le loro attività in tutta sicurezza, e per farlo devono poter contare su soluzioni all’avanguardia e soprattutto su partner specializzati, capaci di supportarli con conoscenze specialistiche e un approccio consulenziale a 360 gradi. È qui che come Axitea, abbiamo allestito un’offerta ad hoc, pensata per ogni possibile scenario di implementazione».