Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia ha racchiuso nel programma NoiCiSiamo un’articolata serie di webinar e una campagna di comunicazione social intensa e incisiva. Ne parla Michela Frisone, Responsabile Marketing e Comunicazione

Michela Frisone, Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia
Michela Frisone, Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia

“I numeri sono importanti. Dal 1° marzo al 15 maggio, in due mesi e mezzo, Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia ha organizzato 102 webinar con una partecipazione di 12.642 utenti. Una media di quasi 124 partecipanti a incontro virtuale.” Michela Frisone, Responsabile Marketing e Comunicazione dell’azienda, racconta la genesi dell’iniziativa.

“L’azienda aveva deciso lo smart working in anticipo rispetto a tante altre realtà industriali, dunque abbiamo immediatamente iniziato a riunirci virtualmente e il team ha cominciato subito a organizzare il cambio di modalità di incontri. Ovviamente niente aule, niente roadshow, niente incontri fisici. Tutto è stato riprogrammato velocemente in webinar. Abbiamo dato il via ad una serie di incontri e contemporaneamente abbiamo impostato una campagna social imperniata sull’hashtag #NoiCiSiamo.”

NoiCiSiamo è la sintesi della vicinanza di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia ai suoi clienti e partner in un momento particolarmente difficile. “La nostra clientela è fatta di professionisti, di commercialisti, di imprese piccole e medie. Un ecosistema produttivo che ha una grande necessità di formazione e informazione costante, sia tecnica e tecnologica sia legislativa e normativa. L’emissione di Decreti con frequenze inusuali ha contribuito alla necessità dei professionisti e dei commercialisti di interscambi con l’azienda per affrontare al meglio quello che poi la clientela dei nostri clienti si aspetta, consulenza oltre che disbrigo di adempimenti.” racconta Michela Frisone.

A marzo l’azienda ha organizzato 13 webinar, ad aprile gli incontri telematici sono stati 69 e nei primi 15 giorni di maggio 20.

“Per dare un’idea della fame di informazioni, al webinar sul «Decreto Covid, Misure Fiscali e Incentivi a sostegno delle imprese, degli studi e delle famiglie», organizzato l’8 aprile scorso, hanno ascoltato il dott. Antonio Zappi, of Counsel di Diritto e tecniche tributarie 802 clienti.”

Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia non ha lesinato incontri virtuali nelle aree commerciali e info – formative.

“Sono stati organizzati complessivamente 31 webinar ai quali hanno partecipato oltre 4200 clienti.”

Michela Frisone ha riscontrato un accoglimento della campagna #NoiCiSiamo superiore alle aspettative.

“Le possibilità di socializzare e di ottenere conoscenza, formazione, informazione tecnica e tecnologica, dialogo e apprendimento, scambi di opinioni e approfondimenti erano limitati al virtuale. Noi ci siamo impegnati al massimo per offrire ai nostri clienti e partner tutte le occasioni possibili per trovare davvero ascolto e soluzioni concrete a molti, moltissimi problemi pratici. A questi si aggiungevano anche, a volte, situazioni causate da frustrazioni dovute al dover far fronte a una ingente mole di lavoro in solitudine e in spazi diversi dagli usuali. Il titolo e l’hashtag del programma #NoiCiSiamo che abbiamo organizzato aveva un messaggio fondamentale: Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia è il vostro partner, cari clienti, e in quanto tale noi ci siamo sempre. Dunque oltre a organizzare incontri siamo stati sempre a disposizione per qualunque esigenza di approfondimento.”

Un grande successo ha avuto la presentazione delle nuove soluzioni di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia. Il 28 aprile hanno assistito alla presentazione via web di Genya Crisi d’impresa e Crisi d’Impresa per Arca, Genya Revisya, Corrispettivi SMART e Arca Corrispettivi quasi 700 clienti.

“Oltre alla particolarità ed intensità dei nostri webinar, oltre alla qualità e al prestigio dei nostri relatori, anche la tecnologia ha sostenuto il nostro programma. Per sostenere una tale massiccia campagna di incontri virtuali bisogna contare anche su un’infrastruttura tecnologica potente, capiente e stabile. Un’infrastruttura carente allontana gli utenti. La partecipazione a un webinar dev’essere fluida e senza intoppi di trasmissione. Siamo un’azienda tecnologica, quindi abbiamo provveduto ad essere ineccepibili anche in questo aspetto.” conclude Michela Frisone.