La nuova release spinge il ruolo di Qlik nel campo dell’intelligenza aumentata, della visualizzazione best-in-class e dell’estensibilità della piattaforma

Qlik tiene alto il livello della propria offerta Qlik Sense grazie alle augmented analytics, introducendo la “logica di business” all’interno del proprio motore cognitivo. Grazie a questa nuova funzionalità, i clienti possono creare metadati e regole per informare e guidare l’andamento di Insight Advisor durante la generazione di visualizzazioni e intuizioni. A supporto dell’impronta globale dell’azienda, Insight Advisor ora supporta diverse lingue (francese, spagnolo, russo, oltre ad altre lingue che verranno implementate), quando si utilizza la generazione di intuizioni basate sulla ricerca.

L’offerta cloud continua quindi a rafforzarsi per garantire ai clienti di adottare facilmente le offerte SaaS e client managed, fornendo funzionalità ad alto valore aggiunto per ampliare i casi d’uso e migliorare l’esperienza utente e la gestione della piattaforma. Questa nuova release introduce la connettività per fonti di dati ad alta richiesta come Qualtrics e abbiamo aggiunto altri connettori nell’interfaccia Qlik Sense Add Data, tra cui Google Analytics, Twitter e altri ancora. Gli utenti possono ora lavorare in modo più efficace nell’hub su cloud, con la possibilità di monitorare grafici e KPI business-critical e di esportare le storie in PDF per condividere le intuizioni con gli altri.

Il nuovo rilascio include anche nuove capacità di embedded analytics in grado di offrire ulteriore estensibilità e valore alla community di sviluppatori, ma non solo. Qlik presenta Qlik.dev, il nuovo portale dedicato agli sviluppatori per scoprire, imparare e referenziare le API per le edizioni cloud di Qlik Sense. Oltre al portale, i clienti possono ora automatizzare le edizioni SaaS di Qlik Sense nei loro processi DevOps con Qlik CLI, per ottenere una maggiore efficienza analitica dalla linea di comando. Inoltre, la libreria Nebula.js 1.0 di Qlik è agnostica rispetto al framework, rendendo più facile l’integrazione di Qlik analytics in altre applicazioni web e la creazione di visualizzazioni personalizzate per supportare un numero ancora maggiore di casi d’uso dei clienti.

Qlik Sense ha raggiunto livelli mai visti prima

Solo nell’ultimo anno sono state aggiunte a Qlik Sense oltre 50 nuove visualizzazioni e miglioramenti della dashboard. Per riassumere, sono stati introdotti i grafici Sparkline (mini grafici), che possono essere aggiunti alle tabelle per visualizzazioni in base alla riga selezionata; è stata ampliata la capacità di personalizzazione in Bullet chart e Org Char; sono state integrate nuove funzionalità in Custom Tooltips, Filter Panel e altro ancora.

Questa versione della soluzione offre miglioramenti ai prodotti a valore aggiunto, ampliando le possibilità di implementazione di Qlik Sense. Il processo di installazione di Qlik Insight Bot è stato notevolmente semplificato e migliorato, permettendo di iniziare a lavorare più rapidamente e facilmente. Sono state integrate le licenze per Qlik Alerting all’interno del Qlik Licensing Service, per una gestione delle licenze più semplice. Infine, i clienti di Qlik NPrinting potranno ora beneficiare di una funzionalità NewsStand ampliata e della possibilità di personalizzare le visualizzazioni con i temi di Qlik Sense.

Infine, questa release fornisce aggiornamenti a diversi prodotti di data integration, tra cui miglioramenti delle prestazioni e aggiornamenti architetturali per Qlik Catalog, supporto esteso per gli endpoint sorgente e target in Qlik Replicate, insieme a nuove certificazioni per Snowflake e supporto esteso per Databricks in Qlik Compose.