Isolfin, azienda italiana specializzata nell’erogazione di servizi di facility management a livello internazionale in contesti legati al settore industriale, petrolchimico, navale ed energetico, ha implementato SAP S/4HANA Cloud.

Nonostante la situazione di incertezza dei mercati, infatti, Isolfins sta registrando una crescita esponenziale e ha manifestato in poco tempo la necessità di riorganizzare i propri processi interni, migliorare la capacità di gestione dei dati e l’interfaccia con i committenti.

Isofin: gestione univoca, intelligente e automatizzata

Come realtà che opera su scala mondiale, Isolfin necessitava di una gestione univoca, intelligente e automatizzata che le permettesse di avere dati sempre aggiornati, processi efficaci, e standard adeguati per i diversi contesti nazionali e non. Il management dell’azienda aveva compreso l’importanza strategica di una trasformazione digitale, e ha quindi scelto Engineering per essere al proprio fianco nell’implementare l’ERP in cloud SAP S/4HANA Cloud.

Decisioni che si sono rivelate vincenti per rispondere al meglio alle esigenze di business, e muoversi con sicurezza e agilità anche sui mercati internazionali.

Con SAP digitalizzazione pervasiva e TCO scalabile

SAP S/4HANA Cloud, soluzione aperta all’integrazione con le altre piattaforme del gruppo, ha permesso di raggiungere una digitalizzazione pervasiva e un TCO altamente scalabile: una scelta che ha risposto alle esigenze di trasformazione e ha consentito di accelerare il business di Isolfin.

Un altro fattore molto importante nell’adozione dell’ERP cloud di SAP è stata la collaborazione con Engineering che ha supportato e costruito in Isolfin un modello organizzativo, che coinvolge tutte le risorse aziendali, orientato all’innovazione con l’obiettivo di semplificare i processi operativi, aumentare la collaborazione interna, migliorare le performance e la misurazione e agevolare le relazioni con i committenti.

Il nuovo modello organizzativo, in combinazione con la tecnologia innovativa di SAP S/4HANA Cloud, ha permesso a Isolfin di ottenere un aumento della produttività, una gestione più agile ed efficace e l’eliminazione di costi, errori e ridondanze.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Marco Nori, CEO Isolfin: «Quando abbiamo iniziato a discutere questo tema con Engineering, la disponibilità di SAP S/4HANA Cloud si è rivelata un fattore decisivo nella nostra scelta finale. Per essere globalmente competitivi e continuare a offrire altissimi standard di qualità, abbiamo bisogno di uniformare e internazionalizzare i nostri processi e i costi classici delle licenze on premise possono scoraggiare una media impresa. Invece, la flessibilità e la scalabilità del cloud sono stati gli elementi determinanti che ci hanno convinto della bontà della nostra scelta e i risultati ottenuti ci hanno dato ragione».

Per Massimo Alfonsi, Business Development Manager, Engineering Enterprise Solutions: «L’approccio consulenziale e tailor made di Engineering ha fatto la differenza nella realizzazione di questo progetto. L’inaspettato arrivo del Covid-19 ha totalmente sconvolto equilibri e processi: ma siamo riusciti a portare a termine l’implementazione con successo, grazie a modalità operative e strategiche supportate dalla piattaforma digitale. L’ecosistema digitale genera valore anche per l’intera supply chain, fornendo più modi per migliorare le proposte di servizio. SAP S/4HANA Cloud favorisce la collaborazione tra persone, dati, processi che sono collegati dall’uso della piattaforma digitale per favorire la condivisione di dati e attività per fornire risultati utili a tutte le parti coinvolte. L’idea è quella di creare una raccolta di servizi flessibili che possano spostarsi e adattarsi rapidamente alle esigenze in continua evoluzione di un’azienda come Isolfin».

Infine, secondo Adriano Ceccherini, Direttore Mid Market e Canale di SAP Italia e Grecia: «Il caso di Isolfin evidenzia come la flessibilità di un ERP in cloud intelligente come SAP S/4HANA Cloud sia in grado di indirizzare le esigenze di business di tutte quelle organizzazioni che necessitano di un’infrastruttura flessibile che le accompagni nel loro percorso di crescita e digitalizzazione, permettendo anche di facilitare una presenza internazionale grazie alle funzionalità e agli standard riconosciuti globalmente della nostra tecnologia».