SAP HANA protagonista del primo appuntamento con Innovators Circle

Durante la tappa milanese dell’evento i manager di importanti realtà italiane hanno condiviso progetti e prospettive future basate sul sistema di SAP

Si è svolto a Milano il primo appuntamento con Innovators Circle, organizzato da SAP e intel, un appuntamento dove CIO e Business Manger delle più importanti aziende italiane si sono confrontati sui temi più attuali della digital age, condividendo prospettive e progetti basati su SA    P HANA.

I temi al centro del dibattito: l’evoluzione dell’Information & Operating Model delle organizzazioni e l’evoluzione del ruolo del CDO (Chief Digital Officer) nel delineare la leadership digitale in modo sinergico e complementare ai CIO e ai nuovi business model per le aziende in un’economia sempre più interconnessa.

“Ci troviamo in un momento dove le sfide di business come il bilanciamento tra costi, rischi e performance, la creazioni di nuovi modelli di customer engagement o di gestione dei partner si basano sull’innovazione: piattaforme in-memory, soluzioni avanzate di collaborazione e analytics e modelli in cloud devono supportare le aziende a compiere un salto di qualità nell’eccellenza operativa – spiega Matteo Losi, Innovation Sales Director di SAP Italia -. SAP HANA rappresenta la nostra proposta di semplificazione e trova i suoi principi fondanti sulla correttezza e la qualità del dato, sulla fruibilità dell’informazione in tempo reale – colmando il gap tra transazionale e analytics – e su un’esperienza utente facile e predittiva”.

“La trasformazione digitale è in pieno corso e ha già portato le aziende dentro nuove dimensioni in termini di tecnologie, modelli di business e di “solution creation”, customer touch-point, ecosistemi di partnership e competitivi – ha sottolineato Fabio RizzottoSenior Research and Consulting Director di IDC Italia -. Muoversi con consapevolezza dentro questo processo inarrestabile richiede grandi capacità di disegno e attuazione, necessarie per raggiungere in modo progressivo stadi crescenti di maturità imposti dalle nuove regole di competizione. Confronto e circolarità – tra leader aziendali, tra azienda e altre organizzazioni sul mercato, tra impresa e partner tecnologici – saranno sempre più determinanti per cogliere l’essenza dell’innovazione oggi e tracciare le direzioni future di questa trasformazione”.

La prossima tappa dell’Innovators Circle si terrà il 16 giugno a Roma.