Trend Micro: focus sulla formazione grazie a una nuova partnership

Trend Micro migliora gli strumenti di awareness per le aziende, grazie ad accordi con organizzazioni leader nel settore educational

Trend Micro ha sottoscritto una partnership con importanti aziende nel campo della formazione, con l’obiettivo di aiutare le organizzazioni a proteggere i propri dipendenti dalle ultime minacce cyber. Per assicurare che i clienti abbiano a disposizione un’ampia varietà di corsi e format, Trend Micro ha stretto un accordo con quattro aziende: NINJIO, InfoSec, NextTech Security e GoldPhish.

I nuovi materiali formativi sono a disposizione all’interno di Trend Micro Phish Insight, tra i migliori strumenti gratuiti di security awareness. Questa nuova piattaforma educativa offrirà ai clienti una libreria di training per migliorare la consapevolezza dei dipendenti e mettere a disposizione le risorse per migliorare la security in generale.

“Tutte le aziende oggi possono essere attaccate attraverso email di phishing e truffe Business Email Compromise, che possono portare a gravi danni finanziari e di reputazione – ha affermato Wendy Moore, Vice President of Product Marketing for Trend Micro -. Vogliamo che il mondo digitale sia più sicuro, per questo abbiamo sottoscritto una partnership con quattro organizzazioni leader nell’educazione, per fornire risorse complementari al nostro strumento gratuito Phish Insight. Il materiale educativo permetterà alle aziende di testare i propri dipendenti ma anche accrescere la consapevolezza”.

Le truffe Business Email Compromise hanno generato perdite per 1,3 miliardi di dollari nel 2018, mentre le email di phishing sono collegate a un terzo delle violazioni di dati e al 94% dei malware. Gli ultimi miglioramenti di Phish Insight permetteranno alle aziende di formare al meglio i dipendenti e contrastare queste minacce.

Seguendo i feedback dei clienti, Trend Micro collabora con diverse aziende specializzate nella formazione per soddisfare le diverse culture organizzative. Alcune aziende potrebbero preferire esperienze di micro learning e altre sessioni di training più nel dettaglio, il valore aggiunto è possedere l’offerta adeguata alle diverse richieste. I clienti potranno accedere ai contenuti di cui hanno bisogno in maniera completamente gratuita durante i primi sei mesi della versione beta.