Valutazioni avanzate Kaspersky per la cybersecurity di PacificLight

Il produttore e rivenditore di energia elettrica PacificLight ha recentemente condotto una valutazione completa della vulnerabilità delle sue reti critiche con Kaspersky.

L’obiettivo di questa valutazione era garantire la continuità e la sostenibilità delle operazioni e dei sistemi dell’azienda, produttore e rivenditore in grado di fornire servizi a oltre 1.000.000 di famiglie nel paese.

Sfruttando la possibilità di fare valutazioni non intrusive fornita da Kaspersky Industrial CyberSecurity (ICS), gli esperti hanno potuto esaminare i segmenti più critici dell’infrastruttura e hanno anche emulato specifici vettori di attacco, identificando così possibili vulnerabilità e scansionando le attività malevole insieme alle anomalie.

I risultati del Vulnerability Assessment hanno dimostrato di aver raggiunto una serie di obiettivi:

  • Sono state identificate potenziali falle a livello di sicurezza nell’infrastruttura IT e ICS.
  • Il livello e la gravità delle vulnerabilità, oltre al loro possibile impatto, sono state attentamente valutate.
  • Sono state fornite raccomandazioni per affrontare correttamente le vulnerabilità rilevate.

Al termine della valutazione della cybersecurity a livello industriale, PacificLight è riuscita a comprendere meglio la natura delle minacce virtuali e ad acquisire un piano attuabile per il miglioramento della propria sicurezza informatica.

Come riferito in una nota ufficiale da Stephen Lo, Deputy General Manager (Infocomm Technology) di PacificLight: «In un contesto che vede crescere in maniera costante le minacce alla sicurezza informatica, PacificLight ha scelto di impegnarsi nell’adozione delle migliori pratiche per la sicurezza dei dati nello sviluppo dei propri sistemi. Il fatto che PacificLight abbia adottato delle valutazioni avanzate per quanto riguarda la cybersecurity dimostra l’implementazione di sistemi IT solidi e sicuri nell’intero settore dell’energia. La valutazione condotta con Kaspersky ci dà maggiori garanzie sul fatto che stiamo mantenendo standard riconosciuti a livello internazionale per quanto riguarda la sicurezza informatica e un buon livello di eccellenza. Implementando le procedure e imparando dall’expertise del team Kaspersky, abbiamo migliorato il nostro livello di protezione contro le cyberminacce».

A sua volta, Stephan Neumeier, Managing Director for Asia Pacific di Kaspersky, ha aggiunto: «Sapere di poter contare su una fornitura di energia elettrica sufficiente è fondamentale per continuare a qualificare il paese come perfetto hub commerciale, fortemente connesso al resto della regione. Il governo di Singapore ha stabilito norme e regolamenti per la protezione delle imprese, delle infrastrutture critiche e delle persone da un mondo informatico in costante trasformazione. Elogiamo i passi che PacificLight sta compiendo per conformarsi al Cybersecurity Act, crediamo sia arrivato il momento che tutte le industrie critiche comprendano l’importanza delle valutazioni in tema di cybersecurity perché il loro ambiente IT e ICS sia davvero a prova di futuro».

La valutazione condotta grazie a Kaspersky Industrial CyberSecurity non influisce sulla continuità operativa o sulla coerenza dei processi industriali. L’expertise legata a casi reali in un’ampia gamma di settori e apparecchiature OT consente agli esperti di Kaspersky di fornire servizi di cybersecurity industriale in modo efficace. Kaspersky Industrial CyberSecurity porta, inoltre, un valore aggiunto in qualsiasi fase del processo di sicurezza OT del cliente, dalla formazione e dalla valutazione fino all’Incident Response.