CyberArk verso un’unica moderna piattaforma per la gestione delle identità

Con l’acquisizione di Idaptive, che è specializzata nell’Identity-as-a Service, CyberArk mette in primo piano la sicurezza

CyberArk ha annunciato l’acquisizione di IDaptive con l’obiettivo di fornire in maniera congiunta al mercato l’unica moderna piattaforma per la gestione delle identità del settore, che mette in primo piano la sicurezza.

Mentre le organizzazioni trasferiscono le risorse IT in ambienti ibridi e multi-cloud e accelerano le iniziative di automazione e trasformazione digitale, il numero di credenziali privilegiate associate a identità umane, applicazioni e macchine continua a crescere in modo esponenziale, insieme ai rischi. Negli ambienti IT moderni, tutte le identità possono diventare privilegiate in determinate condizioni, in base a sistemi, ambienti, applicazioni o dati a cui accedono, o alla tipologia di operazioni che eseguono.

Un approccio tradizionale alla gestione degli accessi spesso non è sufficiente a prevenire attività non autorizzate. Oggi, praticamente tutti gli utenti sono dotati di una forma di accesso privilegiato, il che espone i sistemi critici e apre la strada a cyber attacchi sempre più mirati.

In base al report Data Breach Investigations 2019 di Verizon, credenziali deboli o compromesse vengono indicate come la causa di oltre l’80% delle violazioni dei dati. Questa realtà richiede una nuova tipologia di piattaforma di Identity Security.

Approccio di sicurezza completo basato sull’AI

Grazie a questa acquisizione, CyberArk e Idaptive forniranno un approccio di sicurezza completo basato sull’Intelligenza Artificiale (AI), per gestire le identità in modo adattivo e consapevole del contesto, strutturato sui principi di Zero Trust e accesso con privilegi minimi, per ridurre drasticamente i rischi. CyberArk estenderà la sua capacità di gestire e proteggere le identità attraverso diversi livelli di privilegi in ambienti ibridi e multi-cloud, consentendo ai clienti di migliorare la loro posizione di sicurezza generale, con un’esperienza utente più efficiente e trasparente, e di rispondere a requisiti normativi sempre più crescenti e complessi.

Come riferito in una nota ufficiale da Udi Mokady, fondatore, presidente e CEO di CyberArk: «Con il continuo aumento degli attacchi informatici, le organizzazioni hanno bisogno di soluzioni moderne e complete per prendere decisioni migliori e consistenti sugli accessi e le autorizzazioni da consentire agli utenti. Con Idaptive, CyberArk offrirà ai clienti un approccio SaaS – incluso il Privileged Access Management – che riduce i rischi, semplifica le operazioni e migliora l’agilità del business. Siamo entusiasti di dare il benvenuto al team Idaptive in CyberArk».