I due nuovi notebook C40 e C50, perfetti per la mobilità, si posizionano come i più convenienti dell’offerta Dynabook

Dynabook Europe svela due novità della sua gamma Satellite Pro – il nuovo C40-H da 14″, che combina sapientemente accessibilità e mobilità, e un modello aggiornato da 15″, il C50-H, con nuovo processore, display e opzioni di memoria e storage. Entrambi i dispositivi offrono agli utenti tutti gli strumenti per affrontare una giornata di lavoro o di studio produttiva in un formato facilmente trasportabile, senza pesare eccessivamente sul budget IT.

I due modelli sono dotati di potenti processori Intel Core di 10a generazione, memoria RAM DDR4 fino a 16 GB e opzioni di archiviazione SSD veloci fino a 512 GB.

Satellite Pro: progettati per la mobilità

Il C40-H (disponibile da dicembre) è stato ideato come unione tra pura mobilità e stile. Con un peso di soli 1,55 kg e un fattore di forma compatto di 18,9 mm, è comodo da trasportare e l’autonomia fino a 10 ore ne fa un compagno affidabile per professionisti e studenti in qualsiasi situazione. Caratterizzato da un design dalle cornici sottili attorno a uno schermo LCD HD o FHD da 14″ anti-riflesso, il dispositivo offre un’esperienza visiva coinvolgente anche in un ingombro ridotto, mentre il fratello maggiore da 15” vanta una durata della batteria fino a 9,5 ore e diverse opzioni di display che includono un nuovo schermo FHD da 250 NIT per una migliore luminosità. Entrambi i notebook possiedono un’ampia tastiera e un ClickPad, con il supporto di un Precision TouchPad per una comoda digitazione e navigazione per tutta la giornata. Il C50 da 15″ è dotato anche di un tastierino numerico. I due modelli offrono, inoltre, un SecurePad opzionale con lettore di impronte digitali.

Nonostante si tratti di portatili adatti a tutte le tasche, il design blu scuro della scocca dei due dispositivi non scende a compromessi offrendo un look and feel dal sapore moderno. Inoltre, le superfici verniciate di entrambi i Satellite Pro sono state trattate con una speciale vernice antibatterica per proteggere gli utenti dalla proliferazione dei batteri. Grazie ai test, che ne provano l’efficacia al 99,9%2, gli utenti possono confidare che queste superfici non siano un terreno fertile per i batteri.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Damian Jaume, Presidente di Dynabook Europe: «Sappiamo che i budget IT sono limitati, soprattutto con l’attuale crisi in corso, ma la pressione è ancora alta per i lavoratori e gli studenti affinché rimangano produttivi. Questo è esattamente il motivo per cui abbiamo annunciato il Satellite Pro C40-H e aggiornato il Satellite Pro C50 lanciato all’inizio di quest’anno – per garantire che tutti possano avere accesso alla tecnologia di cui hanno bisogno per svolgere il loro lavoro, a un prezzo accessibile».

La connettività migliore per supportare la collaborazione

Il Satellite Pro C40-H e il C50-H sono dotati di un’ampia gamma di porte e opzioni di connettività in modo che gli utenti possano lavorare o studiare ovunque si trovino. Una porta USB Type-C fornisce funzioni di carica, connessione, visualizzazione e trasferimento dati in un’unica porta, mentre altre due USB 3.0, un HDMI full-size e una Gigabit-LAN garantiscono ulteriore connettività periferica. Uno slot per schede micro SD soddisfa le esigenze di archiviazione portatile. Inoltre, un dock USB-C opzionale abilita una connessione in un solo clic per ridurre al minimo l’ingombro dei cavi e collegare rapidamente le periferiche preferite dall’utente. In ambito wireless, infine, il C40-H e il C50-H sono dotati di connettività WiFi 802.11 AC e Bluetooth.

Il C40-H e il C50-H consentono agli utenti di rimanere in contatto con clienti, colleghi e amici. Per rispondere all’esigenza attuale di professionisti e studenti di seguire numerose videoconferenze, infatti, entrambi i dispositivi sono dotati di una Webcam HD, altoparlanti stereo e microfono integrato compatibile con Cortana. Inoltre, offrono agli utenti la possibilità di accoppiare le proprie cuffie tramite Bluetooth o attraverso lo slot combinato microfono/cuffie.

Sicurezza a livello di dispositivo

La difesa contro i crimini informatici sempre più sofisticati è una sfida continua per ogni azienda e dovrebbe essere affrontata servendosi di dispositivi sicuri e gestibili che incorporino funzioni di sicurezza avanzate. Il C40-H e il C50-H sono dotati del modulo Trusted Platform Module (TPM) 2.0 basato su firmware, che cripta le informazioni presenti sul dispositivo per eliminare il rischio di manomissione. Inoltre, le funzionalità di password utente e amministratore impediscono gli accessi illeciti, mentre uno slot per lucchetto Kensington opzionale aiuta a prevenire i furti fisici.