L’agenzia di viaggi polacca Weco-Travel ha ridotto i costi di aggiornamento delle apparecchiature IT e dei servizi di gestione con Praim

Praim, azienda globale che sviluppa soluzioni software per la creazione e gestione di postazioni di lavoro evolute e soluzioni hardware Thin & Zero Client, ha assistito Weco-Travel, leader nella gestione dei viaggi d’affari, con una rete di uffici nell’Europa dell’Est nelle attività di rinnovamento della propria tecnologia.

Weco-Travel, in qualità di azionista e rappresentante esclusivo di Radius Global Travel Management per i Paesi europei in cui ha gli uffici, quali Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria e Romania e filiali a Varsavia (HQ), Poznań, Breslavia, Danzica, Praga, Budapest e Bucarest, assicura i propri servizi ai clienti in oltre 80 Paesi in tutto il mondo. L’azienda aveva la necessità di standardizzare le postazioni di lavoro in uso con sistema operativo obsoleto, riducendo i relativi costi e tempi di manutenzione e proteggendo dati e backup delle workstation.

Weco-Travel verso un’architettura VDI

La sfida principale per Weco-Travel era sopperire alla mancanza di standardizzazione delle postazioni di lavoro, formate principalmente da PC con sistema operativo Windows 7 prossimo a EOS e conseguenti problemi di assistenza e costi di manutenzione elevati. Questa situazione ha portato Weco-Travel a valutare un’architettura VDI. Inoltre, la distribuzione di nuove applicazioni agli utenti risultava molto lenta e la creazione di nuove postazioni di lavoro per i nuovi dipendenti e la sostituzione di quelle vecchie o danneggiate richiedeva molto tempo al responsabile IT.

Dopo aver centralizzato il sistema operativo implementato in VDI con la collaborazione di Infonet Project, restavano da risolvere i problemi dovuti all’uso di dispositivi PC eterogenei e con un sistema operativo Windows in EOS.

Praim, azienda che è da sempre al lavoro per fornire la migliore soluzione possibile per i propri clienti, è intervenuta nel processo di conversione con l’implementazione del software Praim ThinOX4PC per trasformare le postazioni PC in Thin Client efficienti, l’utilizzo dei dispositivi Thin Client Neutrino con sistema operativo Praim ThinOX, e l’integrazione della console di gestione Praim ThinMan per la gestione ottimale e centralizzata dell’intero installato.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Stefano Bonmassar, chief sales Officer di Praim: «Weco-Travel ha optato per una licenza che copre la gestione fino a 100 workstation ThinOX4PC e ha anche convalidato l’uso di Thin Client Neutrino con sistema operativo ThinOX, da utilizzare al posto dei PC eccessivamente obsoleti. ThinOX4PC installa sui desktop dei clienti il sistema operativo Linux-based Praim ThinOX, che li rende i dispositivi immuni da virus e manomissioni, mentre la console di gestione ThinMan consente il controllo, la gestione remota e l’automazione di qualsiasi operazione su macchine che eseguono il software Praim. Dall’accensione degli endpoint al ripristino del software, dal monitoraggio all’aggiornamento, all’accesso al supporto degli utenti remoti, le esigenze di Weco-Travel sono state coperte e soddisfatte».

Per Jakub Jończyk, IT Specialist di Weco-Travel: «ThinOX4PC e ThinMan sono pienamente compatibili con le infrastrutture virtualizzate VMware. Ora possiamo prolungare la vita dei PC esistenti e controllare, gestire e automatizzare in remoto qualsiasi operazione su macchine che eseguono ThinOX4PC».

Tra i vantaggi ottenuti, Weco-Travel ha potuto riscontrare l’ottimizzazione dell’accesso agli ambienti cloud con piena compatibilità con l’infrastruttura virtualizzata VMware. Anche dal lato utente la standardizzazione delle applicazioni ha ridotto il numero di problemi sulle postazioni di lavoro e la loro distribuzione, con una riduzione dei relativi costi e tempi di manutenzione e una migliorata produttività dei dipendenti.