Whirlpool Corporation ha annunciato l’ampliamento della collaborazione strategica con Google Cloud per la fornitura di sistemi e applicazioni aziendali essenziali sulla infrastruttura sicura, affidabile e sostenibile di Google Cloud.

L’azienda, che ha messo a disposizione dei propri dipendenti nel 2014 Google Workspace, ha adottato il software SAP e le applicazioni di Google Cloud a livello aziendale, fornendo ai team in tutto il mondo un accesso sicuro e a bassa latenza ai sistemi e ai dati SAP.

Oggi Whirlpool si affida a SAP per molti aspetti della propria attività, tra cui la gestione della supply chain, la pianificazione della produzione e l’IoT, la pianificazione delle risorse aziendali (ERP), la gestione delle finanze, delle relazioni con i clienti (CRM) e altro. Migrare questi sistemi essenziali per ogni business su Google Cloud fornisce all’azienda una piattaforma che assicura massima operatività, fornendo un accesso universale alle applicazioni con una latenza molto bassa e permettendo ai data analyst dell’azienda di ottenere il massimo dai dati aziendali, rispetto ad esempio alla supply chain, ai sistemi finanziari, all’IoT e altro.

Google Cloud sta anche fornendo a Whirlpool una piattaforma per crescere attraverso un’infrastruttura cloud flessibile, che può ampliarsi o ridursi a seconda delle necessità, e un accesso alle funzionalità di ultima generazione proposte da Google in tema di intelligenza artificiale, machine learning e analisi dati: tutti fattori significativi che guidano la trasformazione digitale.

Per Whirlpool gestione sostenibile e responsabile dei sistemi aziendali

Con questo annuncio, Whirlpool sta anche espandendo l’utilizzo del cloud più pulito del settore, garantendo una gestione sostenibile e responsabile dei propri sistemi aziendali. Google Cloud ha eguagliato il 100% del proprio uso globale di energia elettrica con l’acquisto di energia rinnovabile per ogni anno dal 2017 e ora partendo da questo successo si pone l’obiettivo di operare interamente con energia carbon-free entro il 2030.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Dani Brown, senior vice president and CIO di Whirlpool Corporation: «Whirlpool è impegnata a raggiungere la quota di zero emissioni entro il 2030 e affidarsi all’infrastruttura pulita di Google Cloud, per i nostri sistemi e applicazioni aziendali in tutto il mondo, è un passo avanti verso questo obiettivo. Siamo entusiasti di rinforzare la nostra relazione strategica con Google Cloud per fornire ai nostri dipendenti soluzioni di produttività basate su cloud e per garantire che i nostri sistemi e applicazioni aziendali essenziali siano gestiti in modo sicuro, efficiente e sostenibile».

Per Rob Enslin, Presidente di Google Cloud: «Whirlpool sta creando le fondamenta per la crescita con un approccio che guarda al futuro e che si basa sul cloud per i sistemi SAP, mantenendo sempre un forte impegno per la sostenibilità. Siamo fieri di espandere la nostra collaborazione strategica con Whirlpool e continueremo a supportare la trasformazione digitale dell’azienda in tutte le operazioni a livello mondiale».