Tecnologia Wi-Fi 6 per la Beckett University di Leeds

Grazie a Extreme Networks, l’ateneo inglese è tra i primi in Europa a implementare una rete di tipo Wi-Fi 6

Extreme Networks ha annunciato che la Beckett University di Leeds, nel Regno Unito, ha implementato – tra le prime in Europa – la tecnologia Wi-Fi 6 per gli 85 edifici del campus e gli impianti sportivi.

Il progetto fa parte di un investimento complessivo di 200 milioni di sterline a supporto delle iniziative di trasformazione digitale, e ha l’obiettivo di supportare l’attività dei 2.900 dipendenti e dei 28.000 studenti.

Extreme ha progettato un’infrastruttura dedicata basata su Extreme Elements, con il software Extreme Management Center, la tecnologia Extreme Fabric Connect, 2.000 access point Wi-Fi 6 (che verranno installati nei prossimi 12 mesi) e i prodotti Extreme Switching.

La rete permette l’accesso remoto da qualsiasi punto del campus e offre maggiore capacità, sicurezza ed efficienza.

Le caratteristiche più importanti sono:

l Prestazioni ottimizzate con Wi-Fi 6: Le soluzioni ExtremeWireless Wi-Fi 6 offrono maggiore flessibilità e ampiezza di banda per supportare più apparati, compresi quelli IoT, e applicazioni avanzate.

Progettati in modo specifico per gli ambienti più difficili, gli access point assicurano una connettività Wi-Fi sicura, con prestazioni superiori del 40% rispetto a quelli Wi-Fi 5, e connessioni più stabili per la condivisione in tempo reale sui social media, lo streaming video, e le applicazioni mobili.

l Controllo automatizzato in tempo reale del traffico di rete: Il software Extreme Management Center fornisce un percorso verso la visibilità end-to-end in tempo reale e il controllo della rete.

Usando l’automazione per le attività manuali più ripetitive, la Beckett University riesce ad aumentare l’efficienza delle operazioni quotidiane, ridurre i costi e migliorare le prestazioni in tutta l’area del campus.

l Servizi avanzati nella periferia della rete: ExtremeSwitching permette alla Beckett University di estendere i servizi di rete virtuale fino alla periferia della rete, far collassare più livelli in un’unica architettura di servizi logici, e creare un punto di controllo centrale.

I servizi nella periferia creano una rete scalabile ed efficiente sotto il profilo dei costi capace di supportare migliaia di porte remote.

l Semplicità della rete: Extreme Fabric Connect elimina la complessità della rete, e fornisce a Beckett University una tecnologia di nuova generazione che ottimizza la disponibilità del sistema, integra la resilienza del sistema e dei servizi e migliora la visibilità della rete.

Ciò permette di sostenere una rete molto più robusta e resiliente rispetto alle alternative, che può scalare facilmente e rapidamente con l’aggiunta di nuovi servizi.

l Efficienza e sicurezza operativa: La tecnologia fabric di Extreme permette al servizio IT dell’istituzione di estendere la struttura fino alla periferia e attraverso il campus, offrendo funzionalità di roaming che semplificano il lavoro dello staff e l’erogazione dei servizi per il team tecnico.

Inoltre, la tecnologia Extreme permette una separazione logica e fisica tra le tecnologie consumer IoT (con i rischi associati) e le tecnologie e le informazioni enterprise che devono essere protette in modo appropriato.

Total Cost of Ownership competitivo ed elevata affidabilità

Tutto questo completa le iniziative di trasformazione digitale della Beckett University, che sono alla base della missione dell’università, che è quella di essere un’istituzione eccellente, accessibile e impegnata a livello globale.

La nuova architettura di rete dedicata, con Extreme Fabric Connect, gli strumenti più recenti dell’Extreme Management Center e il Wi-Fi 6, non solo offre la giusta tecnologia, un Total Cost of Ownership competitivo e un’elevata affidabilità, ma è anche a prova di futuro per soddisfare le esigenze di scalabilità del proprio corpo studentesco.

Come commentato in una nota ufficiale da Basem El-Haddadeh, Director IT Services della Beckett University di Leeds: «La nostra infrastruttura di rete è la linfa vitale della nostra organizzazione e un fattore importante per la trasformazione digitale, e grazie alla presenza di tecnologie come Wi-Fi 6 ed Extreme Fabric Connect riuscirà a soddisfare tutte le nostre esigenze in termini di potenza e scalabilità e a sostenere la nostra visione dell’uso della tecnologia per migliorare l’impegno, la retention e il raggiungimento degli obiettivi da parte degli studenti».