Dynatrace nella classifica Cloud 100 di Forbes

La prestigiosa rivista include Dynatrace nell’elenco delle 100 realtà cloud più interessanti al mondo

Dynatrace, la Digital Performance Management software company, è stata inclusa per la prima volta da Forbes nella lista 2016 Cloud 100, la classifica realizzata in collaborazione con Bessemer Venture Partners che riunisce le più importanti aziende di cloud del mondo.

“Nell’era digitale, le applicazioni e siti web sono il business, per questo stiamo ridefinendo la gestione delle prestazioni applicative. Ora più che mai, i brand devono offrire esperienze eccellenti in modo costante, ogni giorno, ogni volta e a qualsiasi cliente. Per poterlo fare hanno bisogno di avere ‘fiducia nel digitale’ e questo è proprio quello che Dynatrace garantisce loro – spiega John Van Siclen, CEO di Dynatrace -. La Cloud 100 di Forbes conferma il ruolo di leadership di Dynatrace nell’ambito delle prestazioni digitali. Mentre le aziende accelerano la propria trasformazione digitale, noi continueremo a offrire loro l’unica piattaforma per le prestazioni digitali unificata in grado di aiutarli sia negli ambienti cloud native sia in quelli enterprise più complessi”.

“Queste sono le aziende che dobbiamo tenere d’occhio nei prossimi anni – dichiara Byron Deeter, leading cloud investor e partner di Bessemer Venture Partners -. Le aziende Cloud 100 di Forbes rappresentano le migliori realtà private nel cloud computing. Alcune di queste cresceranno molto in borsa nei prossimi mesi, altre primeggeranno nel proprio ambito, dato che il cloud computing continua a stimolare un’’industria software da mille miliardi di dollari”.