Crescono le referenze italiane dell’all-flash Pure Storage

Gruppo Castelli, Comune di San Benedetto del Tronto e Banca Popolare di Sondrio consolidano il successo in Italia di Pure Storage

Nel terzo trimestre del 2018, il brand Pure Storage è cresciuto in Italia del 63%, rispetto al medesimo periodo dell’esercizio precedente.

Lo certifica IDC testimoniando i rapidi progressi che lo specialista di storage all-flash sta mietendo nel nostro Paese.

In particolare, tra i motivi di questo successo figurano l’infrastruttura moderna, efficiente ed “evergreen” che Pure Storage è in grado di fornire ad aziende e organizzazioni provenienti da diversi settori, a cui viene proposto un approccio unico in termini di semplicità, automazione e modello di business.

Sfruttare l’asset più importane: i dati
Per il Comune di San Benedetto del Tronto – capofila del progetto volto a costituire un unico portale di servizi per 64 municipalità marchigiane – un’infrastruttura IT future-ready è un must. Questa implementazione contribuisce a rispondere alle richieste dell’AgID (Agenzia per l’Italia Digitale) che prevedono il passaggio al cloud al fine di incrementare flessibilità ed efficienza e garantire una maggiore attenzione all’ambiente, con l’obiettivo finale di diventare un ente paperless.

Stando a quanto riferito in una nota ufficiale da Mauro Cecchi, Direttore Servizio Sviluppo Organizzativo e Sistemi Informativi del Comune: «Pure Storage ci aiuta a migliorare le prestazioni del sistema, e favorisce la nostra innovazione perché con la propria tecnologia all flash rappresenta una vera rivoluzione nel panorama dell’offerta IT, garantendo l’eccellenza al giusto prezzo. Vi è anche un altro aspetto rilevante che riguarda il risparmio, non solo di tempo e di lavoro ma di spazio fisico per l’hardware, nonché il taglio dei costi di elettricità a esso collegati. Possiamo stimare che grazie a Pure Storage abbiamo ottenuto un risparmio di circa il 20% dei costi di gestione».

Nel caso di Banca Popolare di Sondrio, Pure Storage FlashArray ha supportato la gestione della complessa infrastruttura IT aziendale, liberando tempo e risorse.

Per Piergiorgio Spagnolatti, IT Manager dell’istituto di credito: «Pure Storage ha contribuito a semplificare la nostra infrastruttura tecnologica, rendendo più facile per noi il mantenimento delle applicazioni business critical. I benefici hanno totalmente superato le nostre aspettative. Francamente non conosciamo altre soluzioni sul mercato che possano competere con quelle offerte da Pure».

Non a caso, grazie a FlashArray, tre Rack Unit liberano lo spazio precedentemente occupato da tre armadi, con conseguente diminuzione del footprint dei sistemi di raffreddamento: l’abbattimento dei costi registrato ha raggiunto la soglia dell’80%.

Nel prossimo futuro la Banca si appresta a entrare in una fase successiva che prevede il consolidamento del 60% dei dati e delle applicazioni allocate sui sistemi Pure.

Infine, Gruppo Castelli, specializzato nella produzione di formaggi e di prodotti caseari tipici italiani, ha scelto Pure Storage per supportare la business continuity e la strategia di gestione dell’IT, fondamentale per garantire l’alta disponibilità dei dati, e per eseguire gli aggiornamenti di sistema senza nessuna interruzione di servizio.

Come riferito nella medesima nota ufficiale da Michele Gottardi, IT manager del Gruppo Castelli: «La tecnologia All Flash di Pure Storage si è dimostrata immediatamente efficace e ha fornito diversi benefici quali continuità di business, ma anche risparmi, efficienza e razionalizzazione delle risorse. Da quando abbiamo effettuato il deployment di Pure, l’outsourcing è stato azzerato, mentre le risorse dedicate alla manutenzione dello storage si sono ridotte di circa l’80%. Ciò significa che ora disponiamo di più tempo e di maggiori energie per altre attività».

Il segreto di una partnership di successo
Per Mauro Bonfanti, Regional Director Italy di Pure Storage: «Grazie alle tecnologie all’avanguardia e al modello Evergreen, Pure supporta varie realtà del nostro Paese che puntano a innovare e a fornire prodotti e servizi più efficienti al mercato. I nostri clienti apprezzano la semplicità e le ottime performance delle nostre soluzioni, che consentono di ridurre il tempo di manutenzione e gestione dello storage a favore di un maggior focus sull’innovazione e sul miglioramento di prodotti e servizi. I nostri clienti inoltre, ci percepiscono come un partner a lungo termine su cui poter contare sia per il supporto delle attività quotidiane sia in ottica di crescita futura del loro business».