Sei su: dati

E’ possibile che l’intelligenza artificiale fornisca output discriminatori? La risposta è sì, ma la responsabilità di ciò non riguarda l’algoritmo di intelligenza artificiale in sé, bensì i dati sui quali è stato addestrato

Nonostante si descrivano come data-driven, molte grandi imprese faticano ancora a portare le idee sul mercato. Le startup, invece,  hanno modelli di business innovativi. In questo scenario, come fa un’azienda consolidata a competere con i suoi concorrenti più agili e data-driven?